George Michael è morto per cause naturali: chiusa l'indagine
Decesso dovuto a una cardiomiopatia dilatata con miocardite

George Michael è morto per cause naturali. Lo ha riferito oggi il medico legale, a conclusione della lunga indagine sulla morte del cantante, scomparso lo scorso Natale. Il medico legale ha annunciato che non c'è alcuna necessità di svolgere ulteriori indagini sulla morte del 53enne. "Poichè è stato confermato il decesso per cause naturali, dovuto ad una cardiomiopatia dilatata con miocardite, le indagini vengono interrotte", ha spiegato in un comunicato Darren Salter, capo medico legale dell'Oxfordshire.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata