Elena Santarelli: Mio padre era operaio, ai miei figli insegno l'umiltà
La bella modella, protagonista della copertina di F, si racconta a cuore aperto

Bella e frizzante, Elena Santarelli è la protagonista della copertina di F, il settimanale femminile di Cairo Editore diretto da Marisa Deimichei, in edicola domani. Elena sa ridere di se stessa e si commuove se qualcosa le tocca il cuore, com’è successo durante l’intervista al settimanale ricordando il padre: “Vengo da una famiglia modesta, mio papà faceva i turni di notte per portare a casa qualche soldo in più - racconta la Santarelli - Tornava a casa alle sette quando noi uscivamo per andare a scuola, si buttava sul letto tre ore e poi usciva di nuovo a fare altri lavoretti”.

La showgirl di Latina tra il successo e i nuovi progetti non perde mai di vista uno dei valori fondamentali della sua vita, l’umiltà: “A mio figlio insegno che non deve dare nulla per scontato, che non tutto gli è dovuto e che le cose vanno guadagnate”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata