Elena Mirò presenta 'L'atelier': un cantiere creativo per la donna contemporanea
La partnership tra Vanessa Incontrada e il brand si consolida attraverso la nuova collezione S/S 2018

Il denim, ma in una versione nuova, di cotone e lino, per un aspetto vissuto dal tocco chic. Il trench inconsueto: un modello originale degli anni '70 rivisitato. E molto altro ancora. La sfilata della collezione di Elena Mirò, brand di Miroglio Fashion, nel flagship Store di Piazza della Scala a Milano, si è aperta con un tappeto di fiori su un mondo indaco. La partnership creativa tra Vanessa Incontrada ed Elena Mirò si consolida attraverso la nuova collezione S/S 2018, dedicata a una donna "autentica": il fascino della normalità senza banalità.

Tutto ciò si traduce in un guardaroba composto da capi timeless rivisitati e pezzi con forte personalità, fatta di proporzioni contemporanee e ricerca nei materiali. Ci sono le stampe evocative con fiori che conducono in Oriente e l'influenza delle tendenze giapponesi, che si ritrova nell'ampio pantalone con doppio pannello con effetto origami. Si va verso l'estate con i gialli dorati e i bianchi che danno vita, su lini e chiffon, a stampe paisley, dell'antica tradizione persiana. Ma non manca il total black mosso da gessature fluide.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata