Drew Barrymore, le scuse a Jake Gyllenhaal sono uno show
L'aveva definito l'attore meno talentuoso con cui abbia lavorato nella sua lunga carriera ma ora, probabilmente colpita dai sensi di colpa, ha deciso di chiedergli scusa. Sul tappeto rosso dell'anteprima della seconda stagione di "Santa Clarita Diet" di Netflix, Drew Barrymore si è presentata con un enorme cartello scritto a mano che recita: "Io amo Jake Gyllenhaal". Scuse plateali dopo la gaffe fatta in tv. Quando su "The Late Late Show", James Corden l'ha sottoposta a una sorta di obbligo o verità, Drew Barrymore ha scelto "verità" per non dover ingerire bibite disgustose. E allora il presentatore le ha chiesto di scegliere tra Adam Sandler, Hugh Grant e Jake Gyllenhaal l'attore peggiore con il quale avesse recitato. E lei ha scelto Gyllenhaal, con suo compagno di set in "Donnie Darko", nel 2001