Calvizia addio grazie ad una nuova molecola che fa crescere i capelli

Torino, 27 ott. (LaPresse) - Dire addio alla calvizia? Ora è possibile. Non solo. Ora i capelli possono ricrescere in un lampo. A far sognare di poter riavere una folta chioma ai tanti uomini rimasti stempiati troppo presto ci pensa uno studio fatto da un gruppo di ricercatori della Columbia University Medical Center (Usa), che hanno messo a punto un metodo sperimentale che ripristina la crescita dei capelli, i follicoli piliferi dormienti per mettere il turbo alla crescita dei capelli. Tutto grazie ad una famiglia di molecole, chiamate ‘inibitori delle Janus chinasi, già usati nell'uomo per il trattamento dell'artrite reumatoide e di particolari malattie del sangue.

LO STUDIO-. Una ricerca partita dallo studio di alcuni roditori che hanno dimostrato che i loro peli sono facilmente e prontamente trapiantabili e che le loro papille dermiche, a differenza di quelle umane, tendono ad aggregarsi spontaneamente, a sopravvivere e a crescere in nuovi follicoli. Così lo studio si è spostato sugli uomini. I ricercatori hanno raccolto le papille dermiche da sette donatori umani e hanno clonato le cellule in una coltura con fattori di crescita. Dopo alcuni giorni, le papille coltivate sono state trapiantate tra il derma e l'epidermide umana. I risultati sono stati strabilianti: n cinque dei sette test, i trapianti hanno determinato la crescita di nuovi capelli che è durata almeno 6 settimane.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata