Bianca Guaccero: "Separarmi è stato il dolore più grande della mia vita"
La conduttrice racconta la fine dell'amore con Dario Acocella, dopo dieci anni di relazione e quattro di matrimonio

"È stato il periodo più doloroso della mia vita", Bianca Guaccero ha definito così la rottura dal regista Dario Acocella, dopo dieci anni d'amore e quattro di matrimonio.

"Avevo sottovalutato il peso della separazione, ho scoperto dopo che, in termini di sofferenza, è una montagna da scalare", ha confessato in un'intervista a Oggi, in edicola con un suo numero Extra dal 6 agosto. "Ma  - ha continuato l'attrice e conduttrice - ringrazio tutto quello che è successo perché mi ha dato una consapevolezza e una forza che non credevo di possedere. Mi ha costretta a fare i conti con le mie insicurezze e mi ha insegnato ad accettare me stessa nel bene e nel male".

Bianca Guaccero, che nella prossima stagione tv sarà al timone della trasmissione Detto fatto, nega di avere un fidanzato e dice: "Mi piacerebbe, lo prendo come un augurio. Faccio molta fatica a innamorarmi, sono una donna difficile. In un uomo apprezzo la veracità, la forza d'animo, la spontaneità. Mi seduce un uomo risolto, consapevole delle sue imperfezioni e delle sue virtù".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata