"Molestata da Dustin Hoffman quando avevo 17 anni", nuove accuse contro l'attore
Cori Thomas era minorenne ai tempi ed era una compagna di liceo della figlia del premio Oscar

Altre tre donne accusano Dustin Hoffman di molestie sessuali, portando a sei il numero delle sue accusatrici. Il vincitore del premio Oscar ha da subito negato ogni addebito e ogni accusa di condotta inappropriata. Gli episodi sarebbero avvenuti anche 40 anni fa. Una delle accusatrici, Cori Thomas, era minorenne ai tempi ed era una compagna di liceo di Karina, la figlia dell'attore hollywoodiano.

Lo riporta il magazine hollywoodiano Variety a cui la donna ha raccontato che Hoffman le si sarebbe spogliato davanti in un hotel di Manhattan, quando aveva 16 anni. All’epoca lui stava divorziando dalla moglie e viveva in hotel. Thomas aveva accompagnato Karina a trovarlo: "Ero seduta ad aspettare i miei genitori" quando lui si è presentato solo con un asciugamano alla vita. "Era davanti a me nudo. Sono quasi collassata. Ero mortificata", ha proseguito.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata