L’attrice sta per tornare con il film “Don't Sweat the Small Stuff” che è "tutto incentrato sull'amore"

Heather Locklear

Ha compiuto 60 anni lo scorso 25 settembre e torna a recitare dopo cinque anni in un progetto davvero “speciale”. Così Heather Locklear, star della serie tv “Melrose Place”, ha raccontato al magazine “People” della sua vita attuale, che definisce “fantastica”.

Locklear sarà protagonista del film biografico “Don’t Sweat the Small Stuff: The Kristine Carlson Story”, tratto dai libri scritti da Kristine Carlson e suo marito Richard Carlson, famoso psicoterapeuta morto a 45 anni. “La prima volta che ho incontrato Kristine, abbiamo passato la notte a casa sua“, ha spiegato Locklear. “E poi è venuta per il mio sessantesimo compleanno ed è rimasta con me. Ora è una delle mie migliori amiche”, ha aggiunto.

La storia di Kristine parla di “amore e perdita. Sono solo concetti semplici. E penso che forse durante la pandemia siamo diventati più semplici. Si parla di vivere il momento. E si parla d’amore”, ha detto ancora l’attrice, famosa per aver interpretato il ruolo di Amanda nella celebre serie tv degli anni ’90, creata da Darren Star. 

Heather Locklear fuori dal tunnel di alcool e droga

Heather Locklear ha combattuto per molti anni per uscire dagli abusi di droga e alcool. Nel 2008, in un momento di forte depressione, è stata anche arrestata per guida sotto l’effetto di droghe.

L’attrice ha confessato che, al momento, si trova “in un posto fantastico” e si gode la vita con la figlia Ava, 24 anni, e il compagno Chris Heisser, il suo ragazzo del liceo. Lei e Heisser, protagonisti di un tira e molla durato diversi anni, si sono fidanzati nell’aprile del 2020, quando Locklear “festeggiava” un anno da sobria.

“Sono tipo da: ‘Sei il mio uomo per il resto della mia vita, che ci sposiamo o meno’”, ha detto l’attrice, specificando che il matrimonionon è così importante. Siamo insieme, ci amiamo e ci sosteniamo a vicenda. E questo è tutto ciò che conta”.

E sull’essere diventata 60enne specifica che non “le frega niente”. “Ho sempre amato invecchiare perché significa che sono viva”, ha detto. “Sono così grata. Non me ne frega niente. Non me ne frega niente di come appaio. I miei genitori mi amano ancora. Mia figlia mi ama”, ha concluso. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata