La star americana ha rivelato di aver detto no alle due pellicole campioni d’incassi

Madonna, che errore! La popstar americana ha confessato di avere due grandi rimpianti: i no ai film “Matrix” e “Catwoman”. Gravi errori di valutazione, come ha ammesso nell’intervista rilasciata a Jimmy Fallon, durante “The Tonight Show”, per promuovere il nuovo documentario “Madame X”.

madonna

Madonna: “Ecco di cosa mi sono pentita”

La carriera di Madonna è costellata di successi e di performance indimenticabili: è stata lei a fare da apripista a tante altre artiste, come ad esempio Lady Gaga, eppure ha pagato dazio su alcuni mancati successi. Non ha capito il loro potenziale.

Madonna si è pentita e ha dichiarato: “Ho rifiutato Catwoman in “Batman – Il ritorno” e una parte in “Matrix”. Il ruolo di Catwoman era violento, ma ho sbagliato. E poi dissi no ad un ruolo in Matrix. Ci credi? Volevo uccidermi. È uno dei miglior film mai realizzati. Una piccola parte di me rimpiange quel momento”.

Le parti andarono, rispettivamente, a Michelle Pfeiffer e Carrie-Anne Moss (l’unico personaggio femminile di “Matrix”).  Se “Batman – Il ritorno” è ormai un grande classico del cinema, “Matrix” è stato un successo planetario con un incasso da 1 miliardo e 600 milioni di dollari ed è diventato anche una pietra miliare del cinema di genere, un antesignano dei tempi moderni di cui presto uscirà il sequel “Matrix Resurrection” firmato sempre da Lana Wachowski.

 
 
 
 
 
View this post on Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata