La star aveva fatto causa per una violazione del contratto che le avrebbe causato diversi di milioni di dollari di mancati guadagni

scarlett-johansson

Lo scorso luglio Scarlett Johansson aveva depositato una denuncia presso la Corte Superiore della Contea di Los Angeles nei confronti di una delle colonne portanti mondiali dell’intrattenimento. L’attrice aveva infatti intentato una causa contro la Disney per aver mandato in onda sulla piattaforma streaming Disney+ il film “Black Widow” (del quale Scarlett è la protagonista) mentre la pellicola veniva proiettata ancora nelle sale.

Scarlett Johansson, un mancato guadagno di decine di milioni di dollari

La star di Hollywood aveva infatti precisato che gli accordi presi in fase di contratto erano diversi da quanto poi avvenuto: la Disney, infatti, si impegnava a lanciare il film in esclusiva “in almeno 1.500 cinema” e per almeno tre mesi. Ma così non è stato: e questo, a detta di Scarlett, ha rappresentato una violazione del contratto ma, fattore di non poco conto, le avrebbe anche provocato un mancato guadagno di decine di milioni di dollari.

Stando ad alcune fonti vicine all’attrice, si tratterebbe per la precisione di 50 milioni di dollari (43 milioni di euro) che avrebbe ottenuto dai bonus legati ai biglietti venduti in sala. Gli accordi con le case di produzione prevedono spesso che attori e registi guadagnino anche sui biglietti venduti al botteghino, ricevendo un bonus quando viene superata una cifra prestabilita. Cosa che, invece, non avviene con lo streaming, dove i singoli titoli non generano alcun profitto o perdita.

Scarlett Johansson e Disney continueranno a lavorare insieme

I dettagli dell’accordo trovato tra le parti non sono ancora stati resi noti ma una nota congiunta vede sia la Disney che Scarlett Johansson soddisfatti: “Sono molto contento che siamo stati in grado di raggiungere un accordo reciproco con Scarlett Johansson riguardo a Black Widow” ha affermato Alan Bergman, presidente dei contenuti di Disney Studios. “Apprezziamo il suo contributo al Marvel Cinematic Universe e non vediamo l’ora di lavorare insieme su una serie di progetti imminenti, tra cui la Torre del terrore della Disney” ha poi concluso.

scarlett-johansson

Scarlett Johansson e Florence Pugh in “Black Widow”

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata