L'ultimo erede della dinastia Romanoff e l'imprenditrice italiana replicano al rito civile celebrato nei giorni scorsi a Mosca

george-mikhailovich, rebecca-bettariniGeorge Mikhailovich, ultimo erede degli Zar, ha sposato l’italiana Rebecca Bettarini poche ore fa, con un rito religioso che si è svolto a San Pietroburgo. L’ultimo rampollo della dinastia Romanoff e la figlia dell’ambasciatore Roberto Bettarini avevano già pronunciato il fatidico “Sì” lo scorso 27 settembre ma con rito civile.

In quel caso si era però trattato di una cerimonia decisamente intima. Ma il matrimonio di oggi, la cui cerimonia si svolgerà nella Cattedrale San Isaac di San Pietroburgo, riunirà moltissimi reali provenienti da tutto il mondo.

George Mikhailovich e le “nozze internazionali”

“I duchi di Kent, miei cugini inglesi, i reali di Spagna – la regina Sofia è stata mia madrina di battesimo -, la principessa Maria Gabriella di Savoia e l’ex imperatrice dell’Iran, Farah. E poi inviti saranno spediti a Monaco, in Belgio, persino in Bhutan. Saranno nozze internazionali” ha affermato nei giorni scorsi George Mikhailovich, 40 anni, ultimo erede della dinastia Romanoff che ha imperato sulla Russia dal 1613 al 1918.

Dal canto suo, la sposa aveva invece fatto sapere che quello di oggi sarà un “matrimonio tradizionale russo“. Per ciò che riguarda invece la sua mise, Rebecca ha svelato di aver scelto un abito italiano e che sul capo porterà la tiara Lacis, composta da fili d’oro bianco e 438 diamanti, creata dalla gioielleria Chaumet (la gioielleria ufficiale dell’imperatrice Giuseppina e di Napoleone).

Rebecca (scrittrice e a capo di una società di consulenza da lei fondata) e George (figlio del principe Franz Whilem di Prussia e della granduchessa Maria) si sono conosciuti dieci anni fa a un ricevimento all’ambasciata francese di Bruxelles: “Prendemmo subito a chiacchierare di argomenti in comune“, ha raccontato tempo fa Geroge. “La frequentazione è stata naturale, spontanea: abbiamo scoperto di avere gli stessi valori, la medesima educazione. È nata un’amicizia profonda che poco a poco si è trasformata in amore“.

 
 
 
 
 
View this post on Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Великий Князь Георгий Романов (@grand_duke_george_of_russia)

 
 
 
 
 
View this post on Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Rebecca Bettarini (@rebecca_bettarini)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata