Il nuovo chef di corte dovrà occuparsi di pasticceria d’alto livello e accompagnare la regina Elisabetta in ogni suo spostamento

regina-elisabetta

Demi Chef de Partie specializzato in Pastry (pasticceria d’alto livello) cercasi per soddisfare il debole per i dolci della regina Elisabetta. L’annuncio è apparso sul sito ufficiale della casa reale inglese e il candidato prescelto dovrà possedere requisiti e titoli di studio impeccabili, ma anche dimostrare di aver lavorato per diverso tempo in cucine a cinque stelle.

Non solo: saranno necessari anche entusiasmo, ambizione e attenzione e cura per i dettagli nella preparazione di menù destinati a eventi ufficiali di vario tipo e grandezza. E attenzione, perché sarà la stessa Elisabetta a supervisionare e decretare ogni creazione culinaria.

Regina Elisabetta, il Demi Chef dovrà avere un’estrema adattabilità

Il Demi Chef de Partie, che lavorerà nelle cucine di Buckingham Palace, dovrà però dimostrare un’estrema adattabilità e, soprattutto, essere pronto a spostarsi con minimo anticipo nel castello di Windsor e trascorrere i mesi estivi a Balmoral, in Scozia.

Inoltre, addio alle vacanze di Natale: quest’anno, infatti, la regina e la Royal Family potrebbero tornare a Sandringham per le festività. E, sia chiaro sin da subito, per gli chef reali non è prevista alcun tipo di vacanza durante quel particolare periodo.

Lo stipendio non è stato precisato ma, in base ad annunci precedenti, uno chef di corte dovrebbe guadagnare circa 25mila euro all’anno. Attenzione, però: l’alloggio permanente a Buckingham Palace messo a disposizione del Demi Chef causerà un discreto taglio del salario annuale

 
 
 
 
 
View this post on Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da The Royal Family (@theroyalfamily)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata