Mom's Spaghetti si chiamerà il ristorante italiano nella sua città natale

Rapper, attore, produttore, vincitore di Oscar e Grammy e ora anche proprietario di un ristorante. Stiamo parlando di Eminem, all’anagrafe Marshall Bruce Mathers III, 48 anni, che ha deciso di aprire un ristorante italiano, dal nome evocativo, Mom’s Spaghetti”, nella sua città natale, Detroit.

Mom’s Spaghetti”, infatti, rievoca i famosi versi contenuti nel singolo del rapper del 2002 “Lose Yourself“, brano principale della colonna sonora del film “8 Mile”. “Mom’s Spaghetti” è nato per la prima volta nel 2017, come pop-up store presso il “The Shelter”, famoso locale di musica di Detroit, mentre Eminem stava promuovendo il suo album “Revival”.

Oscar 2020 - Lo Spettacolo

“Mom’s Spaghetti”: il ristorante di Eminem a Detroit

“Ci siamo divertiti molto a mettere insieme questo progetto e la risposta dei fan è stata straordinariamente positiva”, ha spiegato il manager di Eminem, Paul Rosenberg. “I precedenti pop-up sono stati davvero un test per noi per capire se c’era entusiasmo per avere un ‘Mom’s Spaghetti’ aperto regolarmente tutto l’anno”.

Il ristorante avrà posti a sedere limitati e i fan potranno effettuare gli ordini alla finestra del locale. Tra i piatti, gli omonimi Mom’s Spaghetti ovviamente, gli spaghetti con polpette, panini e diverse specialità. Al piano di sopra del ristorante, poi, i fan del rapper potranno visitare “The Trailer”, un negozio di merchandising e cimeli. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata