Secondo la scrittrice Katie Nicholl, il ritorno a casa della coppia sarebbe fondamentale per allentare le tensioni familiari degli ultimi mesi

harry-e-meghan

Harry e Meghan, Instagram

Il principe Harry e Meghan Markle potrebbero tornare in Gran Bretagna per trascorrere la vacanze di Natale con la Regina, così da farle conoscere la piccola Lilibet (la secondogenita nata a giugno) e farle rivedere Archie (2 anni). Stando a quanto riportato da Katie Nicholl, autrice del libro “Harry and Meghan: Life, Loss, and Love”, i duchi di Sussex potrebbero dunque tornare a casa tra dicembre e gennaio.

Harry e Meghan di nuovo a casa: “Elisabetta e Carlo sarebbero felicissimi”

“Il Natale viene percepito come un’opportunità” ha raccontato la Nicholl a Closer, “l’occasione ideale per stemperare le tensioni e ricomporre l’ormai celebre frattura familiare. Ecco perché Harry e Meghan credo siano convinti di tornare in quel periodo a Londra, portando anche i figli, Archie e Lilibet Diana. Sia la regina Elisabetta che il principe Carlo sarebbero felicissimi di questa decisione”.

Sempre Katie Nicholl ha affermato al “Daily Mail”: “Quando Harry e Meghan se ne andarono dissero chiaramente che non volevano rinunciare alla loro casa in Gran Bretagna. Hanno ancora il cottage di Frogmore. Il Natale è un’occasione che potrebbe ammorbidire i rapporti e aprire la strada della guarigione familiare. È certamente ciò che vuole la Regina che non ha mai incontrato Lilibet da quando è nata e non vede Archie dall’età di sei mesi. Anche il principe Carlo vorrebbe vedere i suoi nipoti”.

Un ritorno che, per Harry e Meghan, rappresenterebbe un clamoroso colpo di scena: un modo nuovo per riaprire la strada a una ricomposizione familiare dopo le pesanti accuse e le critiche mosse negli ultimi mesi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata