Demi Moore ha pubblicato su Instagram una foto con l'amica e collega Gwyneth Paltrow per il suo compleanno

Gwyneth Paltrow Raggianti e sorridenti: così si mostrano Gwyneth Paltrow e Demi Moore in una foto pubblicata da quest’ultima su Instagram. L’occasione è stata il compleanno della Paltrow, che ha appena compiuto 49 anni.

La sua collega e amica Demi Moore, 58 anni, ha così approfittato per farle gli auguri via social pubblicando una foto in cui entrambe indossano degli scintillanti abiti da sera e sorridono. “Felicissimo Compleanno, ti voglio bene!”, il messaggio di Demi Moore che accompagna lo scatto.

Gwyneth Paltrow: gli auguri del marito Brad Falchuk

Demi non è stata l’unica a fare auguri speciali a Gwyneth Paltrow. Un messaggio via social, unico e sentito, è arrivato dal marito dell’attrice, il produttore Brad Falchuk. “Ci sono le cose ovvie, che è bella, che è divertente, che le piacciono le cose nel modo in cui le piacciono, quando le piacciono. Che è sempre impegnata, ma ha anche sempre tempo per te”, ha scritto Falchuk parlando della moglie, in un post su Instagram. “Ma le due cose che davvero spiccano è che lei nota le cose. E agisce”, ha aggiunto il regista di “American Horror Story” che ha sposato l’attrice nel 2018. 

“Ad esempio potrebbe notare che hai bisogno di un abbraccio e dartene uno eccezionale. Potrebbe notare che hai fame e prepararti un delizioso panino con le uova”, ha aggiunto Falchuk sempre parlando della moglie. E ancora: “Potrebbe notare che c’è ingiustizia. Che ci sono persone che abusano degli altri e lei prenderà posizione per le vittime, anche se fa paura. Anche se è stata una vittima anche lei. Noterà che i compleanni contano e quindi si presenterà sempre alla tua festa con un grande regalo”.

Brad Falchuk ha poi concluso: “Potrei andare avanti all’infinito. Davvero. È il compleanno di Gwyneth. La notiamo come lei nota noi ogni giorno. E la celebriamo perché se c’è qualcuno che merita di essere celebrato sei tu, Gwyneth”.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da @bradfalchuk

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata