La conduttrice sportiva a “Verissimo” ha parlato del suo rapporto con le critiche e sulla relazione con l’attore

“Sono molto contenta delle cose che ho fatto, delle persone che ho incontrato, del mio percorso lavorativo. A 30 anni devi anche pensare di lavorare molto su te stessa come donna”. Così si è raccontata Diletta Leotta, in una lunga intervista a “Verissimo“, nella quale ha parlato delle critiche e dell’amore. 

Diletta Leotta: “Mi ferisce chi crede che io sia finta”

“Le critiche alla mia festa? Mi è dispiaciuto perché credo fosse una critica inutile, forse perché il 16 agosto non c’era nulla di cui parlare”, ha spiegato Diletta in merito al party dei suoi 30 anni e sulle polemiche ha aggiunto: “Non amo rispondere, ma ci sto male quando leggo commenti negativi, quando le cose vengono per forza travisate. Tante cose mi hanno ferito e mi feriscono. Ad esempio i commenti che portano a credere che io sia una persona finta”.

Tra le cose che le vengono dette più spesso, Diletta Leotta cita quelle che riguardano la chirurgia estetica. “Se tu decidi di modificare una parte del tuo corpo, allora questo modifica anche la tua semplicità? Non è così, è superficiale fare un ragionamento del genere”, ha spiegato. 

Diletta Leotta: “Con Can Yaman grande amore”

diletta-leotta, can-yaman

Diletta Leotta con Can Yaman e la sua mamma, Instagram

Inevitabilmente Diletta Leotta ha raccontato a Silvia Toffanin della sua relazione con l’attore Can Yaman: “È stata una storia bellissima, un sogno, una favola. È stato un colpo di fulmine, siamo due ragazzi di 30 anni che si sono conosciuti e hanno cercato di vivere questa passione enorme. Siamo tutti e due molto passionali, forse lui anche più di me, ed è stato tutto molto veloce, molto bello”.

“Oltre le foto c’era la vita reale ed era difficile da tenere intima, era quasi tutto schedulato da un titolo di giornale, questa cosa chiaramente pesa e ci devi fare i conti visto il nostro lavoro. Dividere la persona dal personaggio a volte era un po’ difficile”, ha spiegato ancora la presentatrice. 

Nulla di falso e di studiato, però. “La cosa che mi è dispiaciuta di più è che qualcuno pensasse che fosse tutto studiato a tavolino. Chi pensa che l’amore possa essere programmato, pianificato, non sa cos’è l’amore. L’amore ti capita, a me è capitato di innamorarmi, non so se a chi dice queste cose è mai successo”.

“Io penso di essere innamorata e penso anche che quando sei innamorata perdi lucidità, il controllo. Cose che a me non erano mai capitate. E a volte perdi anche l’amore”, ha aggiunto. Sul momento attuale con l’attore turco, Diletta Leotta ha affermato: “Stiamo vivendo un momento non facile e in futuro non so cosa succederà. Mi auguro che si possa trovare un equilibrio nella quotidianità. Penso che adesso questo sia un momento giusto di riflessione che può fare bene a me e a lui. Ma oggi siamo lontani”.

E sulla famosa proposta di matrimonio Diletta ha concluso: “Era verissimo, la proposta è arrivata dopo un mese che ci conoscevamo, forse le cose sono andate troppo veloci. Penso che alla fine il tempo dirà la sua”.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Verissimo (@verissimotv)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata