L’ex concorrente del “Grande Fratello” a “Verissimo” ha raccontato della sua battaglia contro la malattia

“Come mi ha insegnato papà… tutto si risolve e si combatte. Ho capito, soprattutto in questo momento, che la vita è ancora più meravigliosa”. Carolina Marconi, attrice e showgirl, da qualche anno lontana dalla tv e oggi stilista, ha raccontato a “Verissimo” della sua battaglia contro il tumore al seno.

“Io e Alessandro stiamo insieme da tanto tempo. Un anno e mezzo fa avevamo deciso di avere un bambino che però non è arrivato. Allora volevamo provare la fecondazione assistita. Avevo fatto tutti gli esami, mi mancava solo la mammografia, che non facevo da alcuni anni”, ha spiegato Carolina, conosciuta dal pubblico nel 2004 quando ha partecipato alla quarta edizione del “Grande Fratello”.

“Sono andata a fare questa visita e altri esami mi è stato detto che c’era questo nodulo piccolissimo, ma molto aggressivo. È stato come un fulmine, un colpo nello stomaco. Era l’ultimo esame che mi mancava per avere un bambino. Infatti sono subito scappata e andata a piangere nel bar della clinica“, continua Marconi.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Verissimo (@verissimotv)

Carolina Marconi si racconta: “Io mi piaccio da pelatina, sono così adesso”

carolina-marconi“Mi ricordo di aver detto al mio compagno: ‘Ma io non ho tempo per un tumore perché io devo fare un figlio“, ha detto ancora Carolina. “Poi mi sono fatta forza”, ha aggiunto.

Carolina Marconi dopo l’intervento si sta sottoponendo alla chemioterapia che terminerà il 10 novembre. “Farò una di quelle feste…”, ha detto, e ha aggiunto: “All’inizio avevo paura, oggi ho una forza e una carica che solo noi donne sappiamo avere”.

Infine, sulla perdita dei capelli, ha concluso: “Mi dicono: ‘Non metti la parrucca?’ Sì, ogni tanto. Io mi piaccio da pelatina, io sto bene anche così, adesso sono così. Tanto poi i capelli crescono. L’importante è quello che ho dentro. In questo momento ho capito veramente chi mi vuole bene. E a tutte le donne dico: ‘Ottobre è il mese della prevenzione, mi raccomando fate prevenzione”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata