In una diretta Instagram di ieri, Fedez e Chiara Ferragni hanno voluto svelare le motivazioni della loro lite sullo yacht

fedez, chiara-ferragni

Anche i Ferragnez litigano. Lo avevano svelato a inizio mese alcune foto esclusive pubblicate dalla rivista “Chi”: durante le vacanze estive Chiara Ferragni e Fedez avevano avuto un’accesa discussione in yacht ed erano stati paparazzati proprio nel momento del diverbio.

Per l’occasione, il settimanale “Chi” aveva scritto: “Vi raccontiamo cosa è avvenuto a bordo dello yacht. Più che un temporale di passaggio quello è stato un uragano, che scatena in lui una rabbia furibonda e fa esplodere lei in lacrime. Dopo le urla non torna il sereno. Anzi: uno dei due resta muto. Fedez si isola e sparisce dai radar, resta in cabina due giorni fino al ritorno a Milano”.

Fedez e Chiara Ferragni: “Abbiamo litigato per questioni familiari”

Ma, solo poche ore fa, durante una diretta su Instagram, Fedez e Chiara Ferragni hanno svelato i retroscena della loro lite, raccontando anche il motivo che l’ha causata. “Io e la Ferry concludiamo la nostra estate non proprio felicioni. Abbiamo litigato di brutto, però chiariamo prima di partire per Milano” ha dichiarato il rapper.

“Ovviamente la litigata più grossa c’è stata poi nella foto diventata meme” ha proseguito Fedez. “Abbiamo litigato per cavolate. Cose familiari, cose risolvibili. Alla fine io poi stavo organizzando questa sorpresa per l’anniversario, ma in realtà non dovevo cantare. Io avevo chiamato questo pianista fantastico che fa questi spettacoli in giro per il mondo su questa pedana galleggiante. In realtà dovevamo stare lì io e lei e lui doveva suonare le sue composizioni. All’ultimo mi sono detto che avrei potuto cantarle la canzone”.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata