L'attrice siciliana, in uno degli scatti pubblicati sul suo profilo, ha scritto una sottile dedica al neo marito, parlando del loro amore

miriam-leone

Miriam Leone si è sposata con Paolo Carullo lo scorso sabato 18 settembre e ha voluto condividere con i suoi fan alcuni degli scatti più emozionanti di una giornata memorabile: l’abito, la chiesa, il trucco e l’acconciatura scelta.

Non solo: l’attrice siciliana, in una delle foto che la ritrae mentre si prepara, ha dedicato un messaggio importante e significativo nei confronti del suo amato Paolo. Tra le parole di ringraziamento per chi ha realizzato il trucco e la sua acconciatura, l’attrice ha difatti inviato un messaggio d’amore “nascosto” all’uomo che ha incontrato circa due anni fa e che da poco è diventato suo marito.

Miriam Leone e l’ispirazione al “kintsugi

“E per concludere la descrizione del mio abito da sposa per la cerimonia in Chiesa, vi racconto anche il beauty: ho chiesto di realizzare per me uno chignon basso cucito con filo d’oro, volevo che si ispirasse al “kintsugi”, la pratica giapponese che ripara le ceramiche rotte con oro prezioso a simboleggiare quello che il nostro amore ha fatto con le mie feriteLe ha ricucite insieme con l’oro rendendo tutto sano e prezioso… Grazie Amore”.

Miriam, in un altro post, ha raccontato a proposito del suo abito: “… desideravo che il mio abito avesse il velo e che il motivo del ricamo fossero le spighe di grano, bellissimo simbolo, lo sognavo e disegnavo nella mia testa fantasticando…”. Poi ha proseguito: “L’abito è tutto ricamato a mano e la gonna di organza si muove con una leggerezza che desideravo fosse la base del mio abito”.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da miriam leone (@mirimeo)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata