Il velocista italiano, ospite di Silvia Toffanin a Verissimo, ha parlato a cuore aperto delle nozze ma anche del rapporto con il padre

 

marcell-jacobs

Marcell Jacobs, Instagram

Marcell Jacobs, ospite di Silvia Toffanin a “Verissimo”, ha svelato: “Mi sposerò il 17 settembre 2022“. Anche se, effettivamente, il campione olimpico non ha ancora fatto la proposta alla fidanzata Nicole: “Abbiamo già scelto la data, il 17 settembre 2022 che è il compleanno di Nicole. Anche se non le ho ancora fatto la proposta”.

27 anni da compiere il prossimo 6 settembre, Marcel ha già tre figli (il primo avuto da una precedente relazione, gli altri due dalla compagna Nicole) ed ha svelato di ritenersi un buon padre: “Il primo l’ho avuto giovanissimo, con lui ho sempre avuto un buon rapporto, ma non gli ho dedicato tutto il tempo che meritava e questo mi fa male. Gli altri due sono dei terremoti e tutti e tre hanno doti fisiche pazzesche“.

Marcell Jacobs e il complicato rapporto con il padre

Al programma tv il velocista italiano ha anche parlato del complicato rapporto con il padre e di quanto abbia influito sulle sue performance atletiche: “Fino all’arrivo della mia mental coach lui per me non esisteva, ma c’era qualcosa che mi bloccava anche quando correvo. Dovevo ritrovare il rapporto con mio padre, così l’ho cercato e gli ho scritto“.

“Piano piano abbiamo iniziato a parlare e riallacciare i contatti” ha proseguito. “Adesso non c’è più il muro che c’era prima e parlo apertamente di lui. Ho perdonato mio papà: è giusto dare più possibilità a chi ci ha messo al mondo”.

Infine un ricordo della doppia vittoria alle Olimpiadi: “Devo ancora capire quello che è successo. Ho realizzato un sogno che avevo da bambino. Grazie alla mia mental coach ho compreso che, oltre alle gambe, andava allenata anche la testa”.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da MARCELL JACOBS (@crazylongjumper)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata