Il matrimonio dell’attrice e del manager nella loro Sicilia e i ringraziamenti sui social              

“Una felicità indescrivibile! Grazie a tutti!”. Miriam Leone ha sposato Paolo Carullo e lei stessa ha aggiornato, attraverso i social, fan e follower nel suo giorno più bello. La coppia, molto riservata, aveva provato a tenere segrete le nozze ma nei giorni scorsi, anche a causa di una nota per la viabilità emessa dal Comune di Scicli, la notizia era trapelata. Così sabato pomeriggio, nella splendida cittadina in provincia di Ragusa, dove si è svolta la cerimonia religiosa, tantissimi fan e curiosi si sono ritrovati per fare gli auguri a Miriam Leone e Paolo Carullo.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da miriam leone (@mirimeo)

Miriam Leone e Paolo Carullo @Instagram

In Sicilia il matrimonio di Miriam Leone: “Ni Maritamu”

Sposi e invitati, poi, si sono trasferiti presso il Castello di Donnafugata, a pochi chilometri da Scicli, dove hanno festeggiato tutti insieme le nozze fino a tarda sera. “NI MARITAMU” il mood della giornata, lanciato dalla stessa attrice in una delle prime foto pubblicate, che tradotto dal siciliano vuol dire “Ci Sposiamo”.

Tanti invitati e presenti hanno così postato immagini e scatti del matrimonio proprio utilizzando l’hashtag #nimaritamu. L’attrice siciliana, splendida nel suo abito bianco, ha poi effettuato due cambi, al momento della torta e nel corso della festa. Tra i tanti invitati, il cantante dei Negramaro Giuliano Sangiorgi.

Miriam Leone Paolo Carullo stanno insieme da due anni e sono sempre stati una coppia molto riservata. Carullo, che è nato a Caltagirone e si è trasferito a Milano dove ha conseguito la laurea in Economia e Finanza, è un manager finanziario e musicista e dj della band Apple Jack.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Maria Elena Ghisolfi (@elenaghisolfi)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata