La rivelazione in un nuovo libro firmato dalla giornalista Lynette Rice

Quando arrivava Patrick Dempsey, sul set di “Grey’s Anatomy” in molti erano terrorizzati. Questo il retroscena sull’ultimo periodo dell’attore statunitense, prima di lasciare la famosa serie tv dopo 11 stagioni. A raccontarlo, in un libro appena uscito (“How to Save a Life: The Inside Story of Grey’s Anatomy”) è la giornalista Lynette Rice. L’editorialista di “Entertainment Weekly” ha scavato nel dietro le quinte della serie della ABC, raccontando alcuni retroscena sulla morte di Derek Christopher Shepherd, soprannominato McDreamy, il personaggio interpretato da Dempsey.

“Grey’s Anatomy”: le rivelazioni su Patrick Dempsey

AUT, Ennstal-Classic 2017

AUT, Ennstal-Classic 2017

In un capitolo dedicato a lui, la giornalista rivela quanto raccontato da coprotagonisti e produttori esecutivi su Dempsey, persone presenti durante i suoi ultimi giorni di riprese sul set di “Grey’s Anatomy”.

“Ci sono stati problemi di risorse umane. Stava quasi terrorizzando il set. Alcuni membri del cast avevano nei sui confronti una sorta di disturbo da stress post-traumatico”, avrebbe ricordato il produttore esecutivo James D. Parriott, secondo quanto riportato da “The Hollywood Reporter”, che ha pubblicato alcuni estratti del libro.

In più di 80 interviste con membri ed ex membri del cast e della troupe, Lynette Rice ha esplorato i retroscena della serie. All’inizio di “Grey’s Anatomy” Patrick Dempsey era l’attore più famoso e il suo personaggio è subito entrato nel cuore dei fan.

Parriott ha ricordato che Shonda Rhimes, creatrice della serie tv, diceva di lui: “È McDreamy. L’uomo perfetto”. Dempsey però, aveva anche una grande influenza sulla produzione. Parriott, infatti, ha concluso: “Aveva grande presa sul set dove sapeva che, se voleva, poteva fermare la produzione e spaventare la gente“.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Patrick Dempsey (@patrickdempsey)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata