L'attore è stato completamente messo fuori dal mondo del cinema dopo le accuse per molestie sessuali nel 2017

Kevin Spacey vive ormai una sorta di “esilio” cinematografico ma non solo. Come riporta “Page Six” l’attore è stato avvistato e paparazzato mentre pranzava da solo a West Hollywood. L’attore, star di “House of Cards” e due volte premio Oscar (“I soliti sospetti” e “American Beauty”), è stato completamente messo fuori dal mondo del cinema dopo le accuse per molestie sessuali nel 2017.

Kevin Spacey

Kevin Spacey, 62 anni, è stato paparazzato mentre mangiava da solo, in un ristorante piuttosto informale, e leggeva un libro per passare il tempo. L’attore è stato fotografato anche all’uscita del locale con indosso un cappotto blu scuro, una t-shirt grigia “Weed Police Dept” e un cappellino giallorosso della A.S. Roma.

Kevin Spacey e le accuse di molestie sessuali

L’attore era stato immediatamente rimosso dal cast di “House of Cards nel novembre 2017 dopo le accuse di Anthony Rapp che dichiarò di essere stato molestato dal divo negli anni ‘80, quando era appena quattordicenne.

Dopo di lui molti altri uomini lo hanno accusato di molestie, nonostante l’attore abbia sempre negato. Nel 2018 Spacey era stato accusato di un’ulteriore aggressione a un cameriere appena diciottenne. Anche in quell’occasione, l’attore si dichiarò non colpevole e le accuse furono successivamente ritirate. 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Kevin Spacey (@kevinspacey)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata