L’attore romano ha pubblicato su Instagram uno scatto che fa chiarezza sul suo rapporto con il collega turco. Con loro anche Raul Bova

Luca Argentero mette a tacere con un post su Instagram i bisbigli e i rumors che lo volevano ai ferri corti con Can Yaman, il protagonista della soap opera turca “DayDreamer – Le ali del sogno”. Ma cosa era successo?

Facciamo un passo indietro. I due attori dovevano essere i protagonisti del reboot “Sandokan”, la serie tv portata al successo tanti anni fa da Kabir Bedi. Yaman era stato scelto per fare il protagonista e Argentero per vestire i panni del fidato amico Yanez, ma causa pandemia la produzione è stata rinviata al 2022 senza una precisa data di uscita.

raoul-bova, luca-argentero, can-yaman

Raoul Bova, Luca Argentero, Can Yaman, Instagram

Nel frattempo sono emerse innumerevoli indiscrezioni su un cattivo rapporto tra Can Yaman e Luca Argentero: dagli screzi durante i primi incontri sul set ai mancati saluti in un locale. Oggi, l’attore romano ha messo un punto fermo con una foto su Instagram in cui sorride e abbraccia il collega ottomano.

Luca Argentero: “C’erano un torinese, un romano e un turco-romano…”

Che abbiano fatto pace o che siano stati solo pettegolezzi, adesso è tutto chiarito. Nello scatto c’è anche un altro bellissimo attore del cinema italiano: Raul Bova, neo cinquantenne. La caption del testosteronico tridente è ironica: “C’erano un torinese, un romano e un turco-romano…” con riferimento al fatto che Can Yaman è stato “adottato” dal Bel Paese nonostante la sua storia d’amore con Diletta Leotta sia finita improvvisamente e senza una spiegazione.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Can Yaman (@canyaman)

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata