Il Principe dice basta al gossip impazzito sulla moglie e sulla presunta crisi matrimoniale in un’intervista a People

principe-alberto, charlene-wittstock

Il principe Alberto e Charlène Wittstock, Instagram

Il Principe Alberto tuona da Monte Carlo e, per la prima volta, spiega quanto stia soffrendo per i continui pettegolezzi su un esilio volontario della moglie Charlène in Sud Africa a causa di un divorzio imminente.

“Siamo un bersaglio facile, siamo stati colpiti facilmente. Ma queste chiacchiere fanno male a me e lei. Charlène non è andata in esilio in Sudafrica. Non ha lasciato Monaco per caso! Non se n’è andata perché era arrabbiata con me o con chiunque altro” ha dichiarato sua altezza serenissima a “People”.

Poi ha aggiunto: “Mi stavo concentrando sulla cura dei bambini e pensavo che tutte queste chiacchiere sarebbero svanite da sole. Sai, sprechi il tuo tempo se provi a rispondere a tutto ciò che viene fuori su di te. Certo che tutto questo colpisce lei e ovviamente colpisce me”. Parole ferme, nette, decise.

Poi Alberto ha ribadito che la consorte si era recata nel Paese d’origine  per portare avanti la campagna della sua Fondazione contro il bracconaggio dei rinoceronti in via di estinzione, ma anche per stare con la famiglia e gli amici. La successiva lunga permanenza sarebbe stata frutto di un imprevisto, una brutta infezione otorinolaringoiatrica seguita da uno sfortunato concatenarsi di eventi che l’ha portata a subire tre interventi chirurgici al volto.

Poi il collasso il 1° settembre, che sembra purtroppo preannunciare un ulteriore rinvio del rientro della Principessa. Che sicuramente non sarà entro ottobre, come aveva invece preannunciato Alberto: “Dopo gli ultimi consulti medici, siamo fiduciosi di ridurre il lasso di tempo del ritorno”.

Charlène Wittstock e la santona sudafricana

Il Principe non ha commentato l’indiscrezione, riportata in esclusiva dal settimanale “Oggi”, che vorrebbe Charlène succube di Dawn Mary Earl, una santona sudafricana (con la quale la principessa condivide la passione per la numerologia) che sarebbe sua consigliera almeno dal 2016 e senza la quale “non farebbe un passo se i numeri non sono propizi”.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da HSH Princess Charlene (@hshprincesscharlene)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata