Il famoso tiktoker piemontese ha pubblicato un video insieme all’attore Salvatore Esposito per spazzare via ogni forma di discriminazione

khaby-lame

Khaby Lame, Instagram

Sono bastati 15 secondi a Khaby Lame per dare un calcio ai pregiudizi e promuovere l’amore tra le persone. Il secondo tiktoker più famoso al mondo, 21 anni, residente a Chivasso ma di origini senegalesi, ha pubblicato un filmato sul suo account Instagram (dove conta oltre 41 milioni di follower, quasi il doppio della celebre Chiara Ferragni).

Il filmato è stato girato alla Mostra del Cinema di Venezia dove Khaby Lame è stato invitato a sfilare sul Red Carpet in qualità di rappresentante dei nuovi media. Nella clip si vede la webstar a bordo di un motoscafo, smoking con farfallino e volto in primo piano con il consueto sorriso muto.

Khaby Lame: “Nero+bianco=cuore cioè amore, integrazione, fratellanza”

Poi il colpo di genio: la schermata passa da “dark” a “light” e, al massimo dell’illuminazione, compare il viso bianco del “partner in crime” Salvatore Esposito, attore della serie tv “Gomorra” in onda su Sky. Il messaggio è chiaro e la caption ancor di più: nero+bianco=cuore cioè amore, integrazione, fratellanza.

Il reel ha letteralmente spopolato, conquistando più di 3 milioni di visualizzazioni e 20.000 commenti in nemmeno 24 ore. La comicità di Khaby Lame è semplice, tutta gestuale e di espressione, ma non per questo è facile o scontata.

In occasione della 78esima edizione del Festival del cinema, l’ex operaio però ha svelato di avere un grande sogno nel cassetto: “Voglio studiare cinema. Il mio sogno è quello di diventare attore. La mia aspirazione è quella di diventare come Will Smith, che seguo fin da bambino. Mi preparerò come si deve e un giorno spero di entrare in questo mondo”.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Khaby Lame (@khaby00)

 
 
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata