L'attore ha pubblicato una tenera foto mentra abbraccia e sorride alla madre, che lo abbandonò alla tenera età di 8 anni

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Hugh Jackman (@thehughjackman)

hugh-jackman

Hugh Jackman

Hugh Jackman perdona (e abbraccia) la madre che lo aveva abbandonato da piccolo. L’attore, oggi 52 anni, venne “mollato” senza una spiegazione da sua madre Grace McNeil quando aveva appena 8 anni, in un’esperienza di vita che presto divenne “traumatica e indimenticabile“.

Hugh è così cresciuto con il padre, Christopher Jackman, che si è preso cura anche dei due fratelli dell’attore, Ian e Ralph. Le due sorelle, invece, furono affidate alla madre, che fece ritorno a casa sua, nel Regno Unito.

Hugh Jackman: “Siamo finalmente riusciti a far pace e a ritrovarci”

Come ha raccontato lo stesso attore al quotidiano britannico “The Sun” alcuni anni fa, “Siamo finalmente riusciti a far pace e a ritrovarci, che è tutto ciò che conta. Ora posso dire di avere un buon rapporto con mia madre“.

E, guardando l’ultima foto pubblicata sul suo profilo Instagram, si intuisce che l’attore possiede il dono di perdonare e voltare pagina ma, soprattutto, di come il tempo guarisca tante ferite: l’attore abbraccia la madre ed entrambi sorridono mostrando un’indubbia complicità.

Protagonista di “Frammenti dal Passato – Reminiscence” che sarà al cinema dal 26 agosto, Hugh Jackman ha poi risposto ad una domanda che riguarda sempre sua madre ed un ricordo in particolare: “Se potessi accedere a un ricordo del passato, quale sarebbe?“.

“Ho sempre odiato il caffè” racconta Hugh. “Mio padre ha bevuto caffè istantaneo per tutta la vita e pensavo che fosse disgustoso. Poi un giorno vado a Milano, mia madre mi portò in città da un suo amico, Benji Beniamino, a cui dissi che non amavo particolarmente il caffè. E lui mi ha fatto notare che in realtà io non ne avevo mai bevuto uno vero. Mi ricordo che siamo entrati in un bar, ha pagato e con lo scontrino ha ordinato un espresso. Siamo tornati a casa e lo abbiamo bevuto, ma prima ci ho messo lo zucchero. Vorrei tornare indietro e rivivere quel momento, ricordo ancora l’odore ‘Oh, questo sì che è caffè! Questa è la cosa più bella di sempre'” ha poi concluso l’attore.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Hugh Jackman (@thehughjackman)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata