Secondo quanto riportato dal sito Dagospia, Yari avrebbe avuto modo di incontrare sua sorella Ylenia Carrisi a Santo Domingo in gran segreto

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Romina Power (@rominaspower)

romina-power, ylenia-carrisi

Romina Power

Romina Power a Al Bano furiosi per l’ennesima bufala che riguarda Ylenia Carrisi, la figlia scomparsa misteriosamente il 6 gennaio 1994. Nella giornata di ieri, infatti, il sito Dagospia aveva fatto sapere che Yari, il fratello di Ylenia, avrebbe avuto modo di incontrarla in gran segreto dopo decenni.

Il sito aveva affermato che Yari avrebbe incontrato segretamente la sorella a Santo Domingo: “Yari Carrisi, figlio di Al Bano, spiega di aver avuto modo di incontrare di persona sua sorella Ylenia scomparsa da decenni in gran segreto. I due si sarebbero parlati a Santo Domingo. Lei avrebbe lasciato intendere al fratello di non avere la minima intenzione di ritornare sotto i riflettori”.

Immediata la smentita alla fake news di Yari Carrisi, che non ha mai avuto modo di contattare la sorella scomparsa. Il figlio di Al Bano si è sfogato su Instagram, dove ha tuonato: “Questa notizia è completamente falsa. Non sono mai stato in vita mia a Santo Domingo. Quella di Ylenia è una ferita ancora aperta: sono deluso”.

Ylenia Carrisi, lo sfogo di Al Bano e Romina

Anche Romina Power, mamma di Ylenia, si è sfogata su Instagram a proposito delle speculazioni fatte dai media sulla vicenda: “Ma quando la smetterete di speculare sulla mia famiglia? Quando la smetterete di riempire la testa delle persone con becere balle? Vi dovete solo vergognare“.

In ultimo è arrivato anche il commento di Al Bano, che ha affermato: “Rimango stupito. Non penso proprio che mio figlio abbia detto di aver incontrato Ylenia. Sono dichiarazioni del tutto prive di fondamento. Purtroppo da anni c’è una speculazione sul nome di mia figlia, forse perché fa vendere i giornali. Vogliamo essere lasciati in pace su questa vicenda”.

Yari Carrisi ha poi confermato all’AdnKronos di lavorare su un programma che intende omaggiare la memoria di Ylenia: “È un programma televisivo di viaggio in memoria di Ylenia. Si chiamerà ‘YariYatry’ che in sanscrito vuol dire amico viaggiatore. Ci sono tanti elementi che ricordano mia sorella, come il viaggio, la spiritualità, il desiderio della scoperta e della purezza”.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Romina Power (@rominaspower)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata