La fashion blogger, rispondendo ad alcune domande dei suoi follower, ha confidato: "Vedo uno psicologo una volta a settimana"

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Chiara Ferragni ✨ (@chiaraferragni)

chiara-ferragni

Chiara Ferragni, Instagram

Chiara Ferragni e il marito Fedez hanno lasciato da poche ore la Costa Smeralda: terminate le ferie in Sardegna, i Ferragnez hanno lasciato la villa di Porto Cervo e si sono imbarcati su uno yacht diretto a Ischia.

La famiglia è al completo: oltre a Chiara, Fedez e i figli Leone e Vittoria, a bordo dello yacht si sono aggiunte anche le sorelle di Chiara, Francesca e Valentina. La comitiva ha fatto tappa a Ischia, dove si è soffermata nella splendida cornice per godersi tuffi e bagni, per poi raggiungere probabilmente Capri e la costiera amalfitana, con un’immancabile tappa a Positano.

“Siamo salpati ieri dalla Sardegna e abbiamo viaggiato tutta la notte in direzione costiera amalfitana. Trascorreremo alcuni giorni in costiera amalfitana e tra Ischia, Capri, Positano, Amalfi” ha raccontato Chiara sul suo profilo Instagram.

Per la famosa influencer, però, non solo vacanze ma anche momenti di introspezione. La fashion blogger, che da poco ha lanciato una nuova linea dedicata alla scuola, ha infatti proposto ai follower di farle delle domande, alle quali non si è sottratta.

Chiara Ferragni: “Soffrivo di attacchi di panico, oggi vedo uno psicologo una volta a settimana”

E, quando le è stato chiesto se abbia momenti di fragilità o insicurezze, ha svelato: “Ho sofferto di attacchi di panico e ancora oggi, in certi momenti, di ansia. Gli attacchi di panico li avevo nel 2015 quando ero a Los Angeles e mi sentivo sola e lontana dalle persone che veramente mi amavano. Sono riuscita a superarli buttandomi a capofitto nelle mie paure, ma ogni esperienza è naturalmente diversa. Ora quando mi viene un po’ di ansia (da quando sono genitore mi succede spesso), cerco di concentrarmi sul lavoro e altre esperienze e non focalizzarmi sulla stessa sensazione”.

Poi ha raccontato di come riesca a gestire i momenti più difficili: “Ho fatto tanto lavoro su me stessa. Ho sempre cercato di affrontare le mie paure e di capire pian piano la mia mente e da cosa certi meccanismi siano scaturiti. Negli ultimi tre anni mi sono fatta uno dei regali più grandi per capirmi: vedo uno psicologo una volta a settimana, esperienza che consiglio veramente a tutti”.

E, sul fatto che prima fosse molto intransigente con se stessa, afferma: “Per me è dura non essere critica con me stessa, soprattutto nei momenti in cui mi sento debole e non la solita donna felice e realizzata. Ma è importante concederci il tempo di soffrire quando viviamo il dolore. Prenderci cura della nostra salute mentale è importante”.

Poi ha concluso: “Ho affrontato una ad una le mie insicurezze e ne ho sconfitte alcune. Con altre ho imparato a convivere pacificamente. Sono molto felice della persona che sono diventata e sto diventando e penso che la me teenager, che si sentiva sola e diversa dagli altri, sarebbe molto fiera della Chiara 34enne di ora”.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da FEDEZ (@fedez)

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Chiara Ferragni ✨ (@chiaraferragni)

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata