Camila Giorgi ha vinto il torneo più importante della sua carriera ma per il suo futuro sogna di diventare una scrittrice

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Sky Sport (Italia) (@skysport)

Camila Giorgi, 29 anni, nel 2015 è entrata nelle Top 30 delle migliori tenniste al mondo, raggiungendo tre anni dopo il suo best ranking al numero 26 della classifica WTA.

Eppure, subito dopo essere arrivata fino ai quarti di finale a Wimbledon, era cominciata una “discesa” che l’aveva portata quasi a ridosso della centesima posizione. Ma nel 2021 c’è stata la sua rinascita: Camila è infatti arrivata prima alle semifinali del 500 di Eastbourne, poi ai quarti di finale alle Olimpiadi e oggi al successo più importante della sua carriera, il WTA 1000 di Montreal.

Oggi l’atleta è numero 34 in classifica e ha riscoperto nuove ambizioni, puntando ad entrare per la prima volta nelle prime 20 giocatrici al mondo: “Questa vittoria conferma che il lavoro svolto era quello giusto” ha raccontato alla Gazzetta dello Sport.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da 🎀 Camila Giorgi 🎀 (@camila_giorgi_official)

“E finalmente vedrò un ranking che mi si addice di più, perché quello degli ultimi tempi non rispecchiava il mio valore. Ho avuto tanti infortuni, tanti problemi e adesso sono qui. Ora gioco meglio, sono in grado di scegliere i colpi da giocare. Non so se si è notato, ma so rallentare e accelerare, il mio gioco è più vario”.

Quando Karolina Pliskova ha spedito in rete il dritto del secondo match point, Camila ha pianto di gioia: “È normale in quel momento essere travolta dalle emozioni. I ricordi, la fatica, tanti anni di duro lavoro. Adesso finalmente festeggio. Non ho mai perso la voglia di lottare, perché fin da piccola ho lottato per questo e sapevo che prima o poi ce l’avrei fatta. Ultimamente poi stavo giocando molto bene, quindi finalmente libera dai problemi fisici ho potuto esprimermi come sapevo di poter fare”.

Un pensiero anche all’allenatore, suo padre Sergio, al quale Camila rivolge parole di riconoscenza: “Purtroppo fisicamente non era qui, ma è come se lo fosse. Dedico a lui questo successo perché è grazie a lui se sono arrivata fin qui. Abbiamo lavorato tanto e anche cambiato qualche aspetto del gioco e durante il giorno ci sentiamo mille volte“.

camila-giorgi

Camila Giorgi

Camila Giorgi: tennista, modella e scrittrice

Sul suo account Instagram Camila conta quasi 430mila followers e con loro condivide foto di allenamenti e, a volte, anche in pose decisamente molto sexy. Ama leggere e la moda (la madre Claudia è una una stimata fashion designer): “Mi piace tantissimo la moda, studio molto, disegno e in futuro potrebbe essere un settore interessante nel quale lavorare”.

Ma il sogno nel cassetto è un futuro da scrittrice: “È questo che desidererei fare da grande. Sto cercando di capire di cosa scrivere…”, ha raccontato. Per quanto riguarda la sua vita privata, sappiamo che Camila non ha figli ed è stata fidanzata per diverso tempo con il collega Giacomo Miccini. I due avrebbero dovevano sposarsi nel 2017 ma, prima del grande passo, hanno deciso di lasciarsi.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da 🎀 Camila Giorgi 🎀 (@camila_giorgi_official)

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da 🎀 Camila Giorgi 🎀 (@camila_giorgi_official)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata