La coppia vive, ormai, separata da mesi. E secondo rumors la principessa non avrebbe intenzione di fare rientro a Monaco

Hanno festeggiato i 10 anni di matrimonio “a distanza”. Lei in Sudafrica, lui nel Principato. Fatto sta che Charlene e Alberto di Monaco non compaiono in pubblico insieme dal 26 gennaio scorso, e da allora si sono visti soltanto pochi scatti “di famiglia” sui social, postati dalla stessa Charlene. Così le voci su un possibile divorzio della coppia reale monegasca si fanno sempre più insistenti.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da HSH Princess Charlene (@hshprincesscharlene)

Al momento i due sono a migliaia di km di distanza. Alberto a Tokyo per le Olimpiadi, in quanto membro del Cio. Lei in Sudafrica. A far insospettire la stampa e la popolazione del Principato di Monaco, però, è stato il mancato “ricongiungimento” tra i due, in occasione dei loro 10 anni di matrimonio, a inizio luglio. Per l’anniversario di nozze di Alberto di Monaco e Charlene Wittstock sono stati anche emessi quattro francobolli commemorativi, e la stessa Charlene ha postato sui social alcuni video con le immagini più significative della loro vita e della loro storia d’amore. Poi il silenzio. E i festeggiamenti “a distanza” hanno alimentato i sospetti.

alberto-di-monaco

Alberto di Monaco

Charlene dal marzo scorso in Sudafrica, lontana da Alberto di Monaco

Charlene è ancora in Sudafrica, dal marzo scorso, quando vi è giunta per il funerale di Goodwill Zwelithini, un’occasione ufficiale legata ai suoi numerosi impegni umanitari. Nel giugno scorso, poi, il principe Alberto è andato a farle visita con i gemelli. Ma nel frattempo Charlene è rimasta nella sua terra d’origine. La causa ufficiale, più volte ribadita da Palazzo, è un’infezione alle vie aeree superiori, che l’ha costretta anche a subite un intervento. Per cui i medici le avrebbero consigliato di non spostarsi, per il momento.

Ma, secondo quanto rivelato da alcune fonti al settimanale tedesco “Bunte”, la principessa Charlene starebbe cercando una proprietà immobiliare da acquistare nella zona di Johannesburg e, per il momento, non avrebbe “nessuna intenzione di rientrare”. Ma non solo. Secondo “Paris Match” l’imprenditrice Colleen Glaeser, grande amica di Charlene, la starebbe aiutando a creare un’impresa per poter gestire i suoi interessi restando in Sudafrica.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata