Il calciatore tedesco ha chiesto alla compagna, in diretta tv, di diventare sua moglie

“Ti amo, ti andrebbe di sposarmi?”. Una proposta di matrimonio, apparentemente come tante. Eppure ha qualcosa di originale. Nessuna sorpresa live sui social, ma una richiesta in diretta tv da una parte all’altra del mondo. A farla è stato il calciatore tedesco Max Kruse, fuoriquota della Germania alle Olimpiadi di Tokyo 2020, al termine della partita contro l’Arabia Saudita.

max-kruse

Max Kruse

Kruse, nel corso delle tradizionali interviste post partita, mentre parlava all’emittente tedesca “Das Erste”, si è inginocchiato e ha chiesto alla compagna di sposarlo. Il calciatore ha anche mostrato una maglietta con la richiesta, scritta in curdo, lingua d’origine della compagna. Ancora non si conosce la risposta ufficiale della ragazza, ma tutti scommettono che sia stato un “sì”, con tanto di fuso orario.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Bolzplatzkind GmbH (@bolzplatzkind)

Max Kruse, dalle Olimpiadi all’altare

Il calciatore tedesco ha seguito l’esempio della coppia di schermidori argentini Lucas Guillermo Saucedo e Maria Belen Perez Maurice, anche loro promessi sposi a Tokyo. Nel corso di un’intervista di Maria Belen Perez Maurice, reduce dalla sconfitta in pedana nella sua gara olimpica, il fidanzato e compagno di squadra Lucas Guillermo Saucedo si è avvicinato, inginocchiato, e le ha mostrato prima un cartello e poi l’anello chiedendole: “Vuoi sposarmi?”. In questo caso il “sì” è arrivato subito e in diretta, suggellato da un romantico bacio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata