La compagna di Cristiano Ronaldo “attaccata” sui social e vittima di body shaming. Ma i suoi fan sono subito arrivati per difenderla

Georgina Rodriguez vittima di body shaming. La compagna di Cristiano Ronaldo è stata attaccata per una delle sue tante foto pubblicate su Instagram. Seduta ad un tavolo di una terrazza, su uno sgabello, con addosso una giacca color panna aperta, un top bianco molto scollato e poi un paio di shorts jeans. Proprio i pantaloncini aderenti hanno attirato alcuni haters, che hanno criticato Georgina per le gambe troppo “abbondanti”.

georgina-rodriguez georgina-rodriguez georgina-rodriguez

Commenti pesanti e frasi offensive che hanno, immediatamente, scatenato i suoi fan, ma non solo. Sono tantissimi gli utenti scesi in campo per difenderla, tanto che in pochi minuti il suo nome è finito nei top trend su Twitter. Tanti sono stati gli utenti che l’hanno difesa, attraverso l’hashtag #GeorginaRodriguez. “Georgina può piacere o meno, ma chiamarla ‘chiattona’ e definire le sue cosce ‘prosciutti di Parma’ sono insulti e non opinioni”, evidenzia un utente su Twitter.

Centinaia di messaggi su Twitter a sostegno di Georgina Rodriguez

“Ma quelli che dicono che Georgina Rodríguez ha due prosciutti al posto delle gambe non è che li hanno loro sugli occhi i prosciutti?”, scrive una ragazza. Centinaia i messaggi a sostegno di Georgina, da tantissime donne, soprattutto. Numerosi post e messaggi per difendere la compagna di Cristiano Ronaldo ma anche per contrastare il body shaming e le offese gratuite che arrivano sui social, spesso da utenti che commentano celandosi dietro account finti e profili fake. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata