Deva Cassel, figlia di Monica Bellucci e Vincent Cassel, a 16 anni è una promessa della moda ma è anche molto riservata

Figlia d’arte, ma anche una ragazza dotata di grande talento e moltissima forza di volontà. Deva Cassel, figlia di Monica Bellucci e Vincent Cassel, ha solo 16 anni ma è già una giovanissima diva nel campo della moda. Al punto da aver ricevuto la prima copertina di ‘Vogue’, insieme con la sua mamma.
 
Deva Cassel è nata a Roma nel 2004 ma è cresciuta a Parigi. Per tutta la sua infanzia è stata tenuta lontana dai riflettori e dal mondo dello spettacolo. Una volontà espressa da entrambi i suoi famosissimi genitori.
 
Monica Bellucci

Monica Bellucci con Deva Cassel sulla copertina di Vogue


Una delle sue prime apparizioni pubbliche risale al 2016, insieme a sua madre Monica Bellucci al Festival di Venezia. Tutti restano colpiti dalla loro incredibile somiglianza. Deva riappare solo nel 2019, quando viene paparazzata a Ravello durante le riprese di un spot per Dolce & Gabbana. A giugno dello stesso anno la ragazza torna per la Milano Men’s Fashion Week.

Deva Cassel ragazza prodigio

Il debutto ufficiale arriva nel 2020 quando diventa il volto ufficiale di un profumo Dolce & Gabbana, con la pubblicazione dello spot del profumo che il brand l’ha voluta a pubblicizzare. Deva incanta tutti con la sua semplicità e con la bellezza delicata, consacrate dalla copertina di ‘Vogue’.
 
Deva ha una sorella più piccola, Léonie Cassel, nata il 20 maggio 2010. Fino ad oggi non ha mai avuto un profilo Instagram, e solo di recente è sbarcata sul social con un account che usa principalmente per ragioni di lavoro. Attualmente Deva sta iniziando a lavorare come modella, ma dai racconti di mamma Monica si sa che canta molto bene e ha una voce splendida.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata