Le due star del cinema e dello sport si sono confrontate sui punti in comune delle loro carriere

Due grandi star del cinema e dello sport a confronto. Si tratta di Nadia Comaneci e Nicole Kidman, che hanno avuto modo di dialogare e parlare delle loro carriere nel corso di una lunga intervista-dialogo nell’ambito del progetto “Gold meets Golden” che, alla vigilia dei Giochi Olimpici di Tokyo, ha messo di fronte donne dello spettacolo con grandi nomi dello sport.

“Sono così emozionata di parlare con te. Sono una tua grandissima fan” ha esordito Nicole Kidman, 54 anni, parlando con l’ex ginnasta romena, 59 anni, cinque ori olimpici in bacheca, più giovane campionessa olimpica di sempre a soli 14 anni a Montreal 1976.

L’attrice americana ha anche confessato che le sue bambine amano moltissimo la ginnastica e vorrebbero “abitare in una palestra”.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da People Magazine (@people)

Nicole Kidman e Nadia Comaneci, il segreto della perfezione

nicole-kidman

Nicole Kidman

Nicole Kidman, poi, nel ruolo di intervistatrice ha chiesto a Nadia Comaneci: “Come riesci a conciliare eccellenza e perfezione?”. “Scoprendo quali sono i miei limiti. E per farlo mi esercito continuamente mettendomi alla prova. Migliorando, se possibile, di giorno in giorno”, ha risposto l’ex ginnasta.

Ripensando poi agli incredibili risultati raggiunti in pedana, Nadia Comaneci, prima ginnasta nella storia ad aver ottenuto il 10 (il massimo punteggio) proprio ai Giochi olimpici di Montreal, ha ricordato: “Quando penso a quel risultato, mi soffermo a pensare che erano esercizi di routine che provavo e riprovavo, ma ogni volta con un risultato diverso”.

Provare e riprovare per raggiungere la perfezione, perché “io sapevo quando potevo fare di meglio e quando avevo dato il massimo”, ha aggiunto. Per Nicole Kidman, invece, “la perfezione non è qualcosa che noi attori cerchiamo di raggiungere… Fortunatamente non siamo giudicati come voi atleti”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata