Ryan Reynolds ha raccontato di aver conosciuto la sua seconda moglie mentre girava con lei 'Lanterna Verde'

Ryan Reynolds ha “pregato” la sua attuale seconda moglie, Blake Lively, di frequentarlo in modo più assiduo dopo aver interpretato con lei il film di Martin Campbell, ‘Lanterna Verde’.
 
“Ho incontrato Blake nel 2010 sul set di Lanterna Verde”, ha rivelato l’attore 44enne nel corso del podcast ‘SmartLess’. “Eravamo amici e circa un anno e mezzo dopo siamo usciti per un doppio appuntamento, ma uscivamo con persone separate”.
 
Ryan Reynolds a passeggio con la figlia a New York

Ryan Reynolds a passeggio con la figlia a New York


Poi Ryan Reynolds ha aggiunto: “Sapevo solo che stava per andare a Boston, e anche io stavo per fare la stessa cosa. Così abbiamo viaggiato insieme e poi le cose sono andate avanti”.

La favola di Ryan Reynolds

Quello che è successo dopo a Reynolds e alla star 33enne di ‘Gossip Girl’ è stato “un momento da favola“, ha proseguito il divo canadese, ex marito di Scarlett Johansson.
 
“Una settimana dopo ho cominciato a dirle che avremmo dovuto comprare casa insieme. E alla fine lo abbiamo fatto davvero”, ha spiegato Ryan.
 
Da quel momento l’amore fra i due attori è andato a gonfie vele. La coppia nel frattempo ha avuto tre figli: James, 6 anni, Inez, 4, e Betty, 21 mesi. I due festeggeranno il loro nono anniversario di matrimonio il prossimo 9 settembre. E naturalmente non sono mai apparsi più felici e innamorati come nelle ultime settimane.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata