La popolare conduttrice si racconta tra aspirazioni passate e ansie del presente legate al figlio

Maria De Filippi non è solo una delle conduttrici e autrici più conosciute della tv italiana. Lei è infatti anche una mamma premurosa e adesso dice di essere preoccupata per suo figlio? Il motivo? Lui è tornato single.
 
Il ragazzo si chiama Gabriele Costanzo e fu adottato durante il matrimonio di Maria De Filippi con Maurizio Costanzo. In una recente intervista la conduttrice ha parlato della sua famiglia: “È tornato single. Come per molti ragazzi, il lockdown è stato fatale. La convivenza forzata ha fatto saltare tanti equilibri. Temevo tornasse a vivere da noi. Il fatto che sia rimasto a vivere da solo denota maturità. Ha preso una bella batosta, ma ora lo vedo bene. Ha solo un difetto: è un po’ tirchio”.
 
Maria De Filippi ancora una volta fa centro con 'Amici'

Maria De Filippi ancora una volta fa centro con ‘Amici’


Intanto per Maria questa è ancora un’estate di intenso lavoro. Quest’anno le vacanze inizieranno più tardi per la conduttrice 59enne, impegnata nelle registrazioni di ‘Tu si que vales’ fino a fine luglio.

L’ambizione di Maria De Filippi

Recentemente lei stessa ha raccontato un aneddoto che in pochi conoscono: prima di diventare una conduttrice affermata, Maria aveva intenzione di fare tutt’altro. Purtroppo però, la sua prima ambizione si è rivelata un “fallimento”: De Filippi era infatti intenzionata a diventare un magistrato. “Avevo studiato giurisprudenza per fare magistratura, ho tentato anche il concorso”, ha rivelato.
 
“Una sola volta perché mia madre mi concesse un solo tentativo. Mamma era molto concreta nella vita e mi diceva: tenta e se non riesci vai a lavorare e basta. Non andò bene e iniziai a lavorare”, ha concluso. Di certo un bene per l’entertainment della televisione italiana.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata