L'attore racconta le difficoltà iniziali con i genitori della compagna 24 anni più giovane di lui

Roberto Farnesi sta vivendo una bellissima storia d’amore con Lucya Belcastro, che ha 24 anni meno di lui. L’attore è felicissimo, sta anche per diventare padre, ma adesso racconta le difficoltà di una relazione inizialmente osteggiata dalla famiglia della sua compagna.
 
Farnesi, che il prossimo 19 luglio compirà 52 anni, ha confessato che all’inizio i genitori della ragazza, con cui ormai condivide la sua vita da 7 anni, non accettavano il legame. “Il padre mi era un po’ ostile”, ha svelato l’artista toscano.
 
Roberto Farnesi

Roberto Farnesi


Lucya all’epoca stava per compiere 21 anni anni, Farnesi 45. “Il padre soprattutto, che è un carabiniere, mi era un po’ ostile. Non vedeva di buon occhio non solo la mia età, ma anche la mia professione”, ha proseguito.

Roberto Farnesi diventa papà

Con il tempo le cose sono cambiate a adesso Roberto Farnesi è amatissimo. Anche perché il prossimo novembre nascerà una bambina che si chiamerà Mia. “Ora si va d’amore e d’accordo e sono contento che Mia avrà nonni giovani, più o meno miei coetanei”, ha detto l’artista.
 
La gravidanza di Lucya è arrivata velocemente, nonostante qualche ostacolo. “Il primo si è manifestato quando lei, che è del 1994, si è laureata. Ha trovato poi un promettente lavoro in una grande causa automobilistica tedesca. Conosce le lingue, tiene i contatti con l’estero ed era avviata a fare carriera. Dunque, abbiamo atteso un paio d’anni prima di provare ad avere un bambino”, ha detto Farnesi.
 
“Questo periodo è scaduto a novembre, ma nello stesso tempo siamo entrati in un altro, pesantissimo momento storico: un secondo lockdown. Tutte quelle vittime, il rischio di ammalarsi. Insomma sono stato io a dire: aspettiamo, ero spaventato. Poi, a febbraio, con la prospettiva dei vaccini mi sono rilassato e… siamo rimasti subito in dolce attesa!”, ha aggiunto.
 
“Mi sono già messo a fare i conti di quanti anni avrò quando Mia andrà a scuola o quando si fidanzerà. Il mio babbo mi ebbe a 56 anni e lo persi che ne avevo 22, dunque so che cosa significa avere un figlio tardi”. Ma Roberto Farnesi è convinto che la differenza d’età tra lui e la Belcastro, la stessa che avevano suo padre e sua madre, non conti. Il loro amore è più forte.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata