Amadeus a 7 anni è stato ricoverato per una nefrite e da allora ha terrore di ammalarsi: “Sono iper ipocondriaco, lo ammetto”

Amadeus è un vero ipocondriaco: il conduttore ha da sempre la fobia delle malattie, un terrore che ha radici ben precise. Ed è stato lui stesso a raccontarlo nel corso di una recente intervista: “Sono iper ipocondriaco, lo ammetto”, ha rivelato.
 
Amadeus ha proseguito: “Tutto parte da lontano. A 7 anni venni ricoverato per due mesi in ospedale per una nefrite: fu un momento molto difficile che probabilmente non ho mai superato. Certi traumi ti restano addosso. E oggi le malattie mi terrorizzano”.
 
Amadeus

Amadeus con sua moglie Giovanna Civitillo


Da qui una serie di conseguenze nella vita di tutti i giorni: “Seguo un’alimentazione controllata. Fra mangiare e bere come se non ci fosse un domani ed essere costretto ad assumere farmaci per tutta la vita per il colesterolo, preferisco un’alimentazione sana e fare a meno delle medicine”, ha detto.

Amadeus e la sua famiglia

Sua moglie Giovanna Civitillo ha aggiunto: “Fa a meno anche del sale. E della carne rossa, da più di 15 anni. Immagini che cosa significa portare in tavola pasta insipida a un ragazzino che gioca a calcio. Povero José. Per fortuna ogni tanto io e mio figlio, quando il padre non c’è, ci concediamo delle serate di schifezze: patatine, salse e chi più ne ha, più ne metta”.
 
“Come si convive in casa? Prendendolo in giro dal mattino alla sera. Scherzandoci sopra. Altrimenti usciremmo pazzi”, ha detto ancora Giovanna.
 
Ha concluso Amadeus: “I miei medici lo sanno: quando li chiamo mi devono vedere e dire subito cosa ho. Anzi, quando poi mi sento dire che ci rivediamo fra un anno per un controllo, gli rispondo seccato: Ma perché fra un anno? Fra sei mesi sono qui”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata