David Beckham è andato allo stadio di Wembley con suo figlio e si è seduto vicino a William e Kate

L’Inghilterra ha battuto la Germania agli ottavi di finale degli Europei 2020. E così nello stadio londinese di Wembley in tanti hanno potuto festeggiare il passaggio ai quarti.
 
Fra i supporter in tribuna anche tanti vip. Fra loro David Beckham, ex stella della nazionale inglese, e suo figlio Romeo, 18 anni.
 
Papà e figlio hanno esultato al termine della gara e hanno tirato un sospiro di sollievo. Il tutto in ottima compagnia, visto che l’ex attaccante e suo figlio si sono seduti vicino a Ed Sheeran e a sua moglie e poco dietro al principe William, accompagnato dal primogenito George e dalla moglie Kate Middleton.
 
David Beckham

David Beckham allo stadio con il figlio Rome


Al termine della gara che ha sancito la vittoria dell’Inghilterra, tutti hanno esultato e battuto le mani. Anche David Beckham, che per l’occasione ha deciso di farsi accompagnare da uno dei suoi 4 adorati figli.

David Beckham esulta col figlio

Papà e figlio sono arrivati allo stadio elegantissimi, in giacca e cravatta. David in un competo grigio antracite, Romeo nell’intramontabile nero. I due hanno sorriso e chiacchierato durane la gara, per poi esultare allegramente al fischio finale.
 
Con loro anche una parte della famiglia reale, alla quale era stata riservata la prima fila della tribuna d’onore. David Beckham si è intrattenuto a chiacchierare con William e Kate mentre il giovane Romeo ha spiegato un po’ di regole del gioco al principino George.
 
Insomma, per tutti la serata è stata da incorniciare, anche grazie a una vittoria che consente alla nazionale inglese di proseguire il suo cammino verso la finale che, salvo diverse disposizioni dovute alla variante Delta del Covid, dovrebbe essere giocata proprio a Wembley.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata