La band potrebbe tornare insieme, ne è convinto lo storico giudice di X Factor che li conosce molto bene

Dopo il loro ultimo album “Made in the A.M.”, del 2015, si sono presi una lunga pausa. Adesso gli “One Direction” potrebbero riunirsi di nuovo. Ne è convinto Simon Cowell, che ne ha parlato al magazine “Mirror Online”. Il giudice britannico di X Factor, che assieme alla cantante Nicole Scherzinger scoprì e formò gli “One Direction” nel 2010, si dice certo di poterli convincere a una reunion.

Simon Cowell: “One Direction, li convincerò a riunirsi”

one-direction

Harry Styles

“Penso che accadrà. Se si unissero, che si tratti di fare nuovi dischi o andare in tournée, sarebbe davvero incredibile”, ha spiegato Cowell. “Se potessi entrerei in una stanza, da solo con loro e direi semplicemente: ‘Sapete… che si tratti di sei mesi o qualcosa di diverso, penso che vi divertireste molto”, ha aggiunto. “Mi piacerebbe che accadesse. Penso che dovrebbero proprio farlo, i fan, ovviamente, lo adorerebbero”, ha concluso Cowell.

Gli One Direction si sono presi una pausa nel 2015, pochi mesi dopo l’addio di Zayn Malik dagli altri quattro membri della band: Harry Styles, Louis Tomlinson, Niall Horan e Liam Payne. Successivamente i quattro ragazzi hanno registrato il loro quinto album “Made in the A.M.”, poi hanno deciso di prendersi una pausa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata