L'attore è in società con altre 2 persone per inaugurare studi cinematografici in Australia

Non è solo uno degli attori più famosi di Hollywood. Adesso Russell Crowe ha deciso di lanciarsi anche nel mondo dell’imprenditoria. L’artista ha annunciato un progetto ambizioso: costruire i suoi studios, in perfetto stile americano, sulla costa orientale dell’Australia, precisamente a Coffs Harbour.
 
Russell Crowe è in società con altre due persone: Peter Montgomery e Keith Rodger. Proprio con loro costruirà un nuovo studio cinematografico, chiamato Pacific bay resort studios and village, in una località da sogno.
 
“I nostri studi si occuperanno dei principali lungometraggi internazionali, ma anche delle produzioni locali, offrendo il vantaggio di uno stile di vita da resort in strutture progettate per portare lavoro nella regione e per operare in armonia con il Piano d’azione regionale della città di Coffs Harbour”, ha affermato il team.
 
Russell Crowe in aeroporto a Sidney

Russell Crowe in aeroporto a Sydney


Negli studi ci saranno anche alloggi in loco per le star del cinema più importanti del mondo e per le loro famiglie.

Russell Crowe a Hollywood 2.0

Negli ultimi mesi, l’Australia è stata soprannominata “Hollywood 2.0”, grazie al crescente numero di progetti cinematografici che si sono trasferiti nel Paese per lavorare più tranquillamente, vista l’emergenza Covid.
 
Proprio in questi giorni sono terminate le riprese di ‘Thor: Love and Thunder’, con Natalie Portman, Chris Hemsworth, Christian Bale, Matt Damon e Chris Pratt, ai Fox Studios di Sydney.
 
Anche Zac Efron è stato recentemente nell’Australia meridionale per girare il film ‘Stan Original Gold’. L’attore ha anche viaggiato per il Paese, a causa delle riprese la serie Netflix ‘Down to Earth‘.
 
Russell Crowe vuole approfittare di questo momento d’oro, per diventare imprenditore, mettendo la sua esperienza a servizio dell’industria cinematografica.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata