Il cantante britannico, ex membro degli One Direction, è in Italia per girare alcune scene del film “My Policeman”

Nonostante le restrizioni e le misure di sicurezza non è passato inosservato. Harry Styles è in Italia, precisamente a Venezia, dove è stato avvistato su un taxi d’acqua, poi su un set, probabilmente del film “My Policeman” di Michael Grandage.

L’attore e cantante britannico, ex membro degli One Direction, è stato prima paparazzato dal “Daily Mail”, poi fotografato da numerosi fan e passanti, in laguna, che hanno iniziato a postare le immagini sui social, spargendo la voce in pochissime ore. Occhiali da sole, camicia color crema, pantaloncini marroni e scarpe da ginnastica per Styles, in perfetto stile vintage. Poi un cambio di look, probabilmente per girare le scene del film di Grandage. Harry, arrivato con una valigia Gucci, di cui è brand ambassador, si è anche goduto qualche ora da turista, con tanto di macchina fotografica.

Harry Styles protagonista del film “My Policeman”

Harry-Styles

Harry Styles

In “My Policeman”, il nuovo film Amazon Studios, accanto a Emma Corrin, Harry Styles è per la seconda volta attore protagonista. Il debutto sul grande schermo è arrivato nel 2017, con il ruolo di Alex nel film di Christopher NolanDunkirk”. Styles dal 2010 al 2016 è stato membro della boyband One Direction e successivamente si è lanciato nella carriera da solista, a partire dal 2017.

Da allora sono arrivati due album, il primo nello stesso anno, che porta il suo nome, e il secondo nel 2019, “Fine Line”. È un attivista per i diritti della comunità Lgbtq+ e molto riservato in merito alla sua vita privata. Secondo i tabloid britannici e americani, Harry avrebbe una relazione con l’attrice statunitense Olivia Wilde e di recente i due sarebbero andati a vivere insieme.

 

Leggi anche: Tutti gli articoli su Harry Styles

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata