La cantautrice statunitense aggiunge una nuova fragranza, a quelle già create e ispirate ai suoi grandi successi

Non solo musica. Il panorama delle fragranze create da Ariana Grande si amplia. Con un video pubblicato sui suoi canali social, la cantautrice e attrice statunitense ha annunciato l’arrivo di “God Is a Woman“, nuovo profumo, anche in questo caso ispirato a uno dei suoi più grandi successi. “Coming soon”, ha scritto Ariana Grande nella caption che accompagna il post. Il nuovo profumo, dunque, non è ancora in vendita, ma sarà disponibile prossimamente.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Ariana Grande (@arianagrande)

ariana-grande

Ariana Grande

Non si sa ancora molto sulla tipologia di fragranza, ma dal video postato da Ariana si vedono chiaramente le forme della boccetta, ben squadrata, che ricorda una grossa e preziosa gemma bianca, che contiene una bottiglia di vetro lilla. Anche le precedenti fragranze lanciate da Grande, realizzate in collaborazione con i profumieri Clement Gavarry e Jerome Epinette, erano esteticamente particolari e ben definite. Dalla preferita dai fan “Cloud”, passando a “R.E.M.”, e ancora “Sweet Like Candy” e “Thank U, Next“, per citarne soltanto alcune. “God is a Woman” farà parte, probabilmente, della prossima linea di bellezza che la cantautrice statunitense sta per lanciare, “Sweetener”, dal nome di un suo brano del 2018.

Il matrimonio di Ariana Grande e Dalton Gomez

Dopo l’uscita dell’album “Positions”, nel 2020, Ariana si è presa una pausa dalla musica. Lo scorso 15 maggio ha sposato Dalton Gomez, con una cerimonia segreta e molto intima. Ariana aveva annunciato il suo fidanzamento con Dalton a dicembre 2020. Pochi mesi dopo la coppia si è sposata nella lussuosa casa di Montecito, nella contea di Santa Barbara, in California.

Leggi anche: Ariana e Dalton Gomez, tutte le foto del matrimonio segreto celebrato il 15 maggio

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Ariana Grande (@arianagrande)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata