Ironia sui social dopo la pubblicazione delle immagini ufficiali della squadra di Roberto Mancini in vista degli Europei

nazionale-italiana-calcioLa giacca chiara, tra il grigio e l’azzurro, con il collo alla coreana. Questa la caratteristica principale delle divise realizzate da Giorgio Armani per la Nazionale italiana di Roberto Mancini in vista degli Europei 2021. Un modello e un colore insoliti per la divisa formale di Donnarumma e compagni, che pubblico e tifosi erano abituati a vedere in abito scuro, e che ha subito scatenato le ironie degli utenti sui social e sul web.

Nazionale, la nuova divisa scatena le ironie del web

“Sembrano cuochi!”, scrive qualcuno subito dopo la pubblicazione delle foto ufficiali. “Ma devono andare agli Europei o a Masterchef?”, si chiede un altro utente. La realizzazione delle divise per gli azzurri rientra nel piano di collaborazione quadriennale, siglato nel 2019 con la Figc, e prevede che Emporio Armani crei il guardaroba formale per Nazionale maggiore, l’Under 21 e la Nazionale Femminile.

Nazionale, la nuova divisa è un omaggio a Bearzot

Il “mistero” sulla giacca degli azzurri, che ha fatto sorridere il web, è stato presto svelato direttamente da Giorgio Armani. La divisa è un omaggio a Enzo Bearzot, storico tecnico degli azzurri campioni del mondo nel 1982. E scorrendo le immagini di Bearzot e degli azzurri dell’epoca si nota, in effetti, che indossavano una divisa con una giacca chiara.

nazionale-calcio

Armani si è detto “orgoglioso di vestire la nostra nazionale in questo momento di ripartenza e in un campionato così importante”, mettendo a tacere critiche e polemiche. Il lavoro dello stilista si è basato “su un’idea di eleganza spontanea e sportiva, dallo spirito autentico”, immaginando “un abito leggero ma pieno di dignità, come dignitoso e fiero deve essere il nostro spirito in questo momento”.

Ringrazio Armani perché è riuscito a disegnare un abito in grado di unire ed esaltare tre caratteristiche fondamentali di questa Nazionale così giovane, elegante e determinata”, ha aggiunto il presidente della Figc Gabriele Gravina.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata