La cantante ha condiviso una foto molto sensuale che la mostra senza veli: "Perfetta a modo mio"

arisaArisa, dal suo profilo Instagram, celebra nuovamente il suo corpo e offre un messaggio di body positivity. La cantante e coach del talent Amici si mostra in un autoscatto sensuale in topless, coperta solo dai fili di una tenda: uno scatto che le è valso più di 100 mila like in meno di 24 ore

L’immagine di Arisa è accompagnata da una didascalia con la quale vuole celebrare il suo corpo, con cui ha sempre avuto un rapporto altalenante. “Ma sai che c’è? Ci sono cose che non potrai fare più… Il tempo passa e chissà come andrà a finire, ma qui e ora sono questa. Basta vergogne e interrogativi, basta se, basta ma… Mi voglio celebrare e ringraziare i miei genitori che mi hanno fatto bella, perfetta a modo mio“.

Arisa, la voglia di accettare il proprio corpo

La cantante non ha mai nascosto di aver vissuto in passato una “lotta interiore” con se stessa e con la necessità di accettare il proprio corpo tanto che, in passato, aveva ceduto alla tentazione di un “ritocchino” chirurgico al viso (il seno, invece, è naturale), salvo poi pentirsi successivamente. Nelle scorse settimane Arisa, sempre sui social, aveva confessato il rapporto con il suo corpo: “Quando ero piccola il mio seno era un grande problema. Stasera mi guardavo allo specchio e pensavo a quanto mi piace adesso. È meno tonico di quando avevo 20 anni e ha qualche smagliatura che adesso trovo deliziosa“.

arisa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Arisa: “Mi ritrovo, mi amo, mi abbraccerei”

Solo lo scorso novembre Arisa aveva posato per la prima volta senza veli, invitando tutte le donne ad accettarsi e amarsi per quelle che si è: “Questa foto è un regalo per noi, non ho mai posato così. Non mi sono mai vista così. Mi piaccio molto. Mi ritrovo, mi amo, mi abbraccerei (e me la racconto… me la canto e me la suono). Modestia a parte, sarebbe bello se ognuna di noi si dedicasse ogni tanto una poesia, si scrivesse delle lettere e si fermasse a pensare a se stessa come si pensa ad un’inseparabile sorella gemella, a quella confidente che non ci lascerà mai. In fondo è così. Amati“.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata