Il rocker modenese sui social canta il brano della band che ha appena vinto l’Eurovision Song Contest

vasco-rossi

Vasco Rossi

Rock’n’roll will never die”. Il rock and roll non morirà mai. Con queste parole Vasco Rossi esulta sui social alla vittoria dei Måneskin e si complimenta con la band che ha appena vinto a Rotterdam l’Eurovision Song Contest 2021.

Su Instagram il rocker di Zocca canta il brano della band ‘Zitti e buoni‘ e scherza sulla polemica che ha coinvolto il frontman dei Måneskin, Damiano, accusato ingiustamente dai francesi di aver fatto uso di droghe. “Parla, la gente purtroppo parla. Non sa di che c… parla”, il commento al video di Vasco sui social. 

E con la sua solita ironia, ridendo, aggiunge: “Faccio anche io il test antidroga”.

L’invidia per la vittoria della band e per il rock italiano non si ferma alla sola Francia.

Ben Beaumont-Thomas del Guardian nelle schede dedicate ai concorrenti dell’Eurovision Song Contest descriveva così la band romana: “Secondo un luogo comune, l’Italia avrebbe prodotto la migliore arte e la migliore cucina al mondo, ma non una sola band decente, per non dire del fatto che l’Eurovision non è il posto dove si va per il rock’n’roll. Le chitarre tendono ad avere un suono sintetico e di solito sono usate per produrre power chords buoni per accompagnare una band metal impegnata in un Oktoberfest di zombie o qualcosa del genere”.

‘Tra i francesi che si incazzano e i giornali che svolazzano’, come cantava Paolo Conte, i Måneskin sono entrati con il brano ‘Zitti e buoni’ nella top 10 Globale di Spotify. Il singolo italiano ha conquistato 4 milioni di ascolti in 24 ore.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Vasco Rossi (@vascorossi)

Vasco Rossi: ‘Zitti e buoni’ è la mia ‘Siamo solo noi’

Sempre via Instagram, Vasco Rossi posta una foto dei Rolling Stones, con Mick Jagger e Keith Richards che se la ridono e scrive: “Testatevi voi stessi, bigotti”. A corredo della foto gli hashtag #test, #francia, #bigotti per sottolineare il fatto di quanto siano  bigotti i cugini d’oltralpe. Il post è stato inondato di like e commenti. Anche i colleghi musicisti come Paola Turci e la stessa Victoria dei Måneskin, commentato divertiti. 

Vasco Rossi, oltre a esser un fan dei Måneskin, ha sempre elogiato e difeso il gruppo: “Io e i Måneskin siamo gli ultimi ribelli rock. In loro sento quella voglia di andare contro l’omologazione che provavo io. Il riff di chitarra è fenomenale. La loro ‘Zitti e buoni’ è la mia ‘Siamo solo noi’”, aveva dichiarato in un’intervista Vasco. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata