La top model ha raccontato la gioia immensa di essere diventata mamma a 50 anni

Naomi Campbell è diventata mamma da pochissime settimane, realizzando il suo sogno a 50 anni grazie alla maternità surrogata. Adesso, a pochi giorni dal suo 51esimo compleanno, racconta quei momenti indimenticabili. Quando la sua piccola bimba ha visto la luce “io ascoltavo Bob Marley”, ha raccontato la top model.

Naomi Campbell ha condiviso questi dolcissimi dettagli durante sua serie YouTube ‘No Filter’, dicendo: “La musica è meravigliosa. Nei miei momenti più speciali, come quando sono diventata mamma, ho ascoltato Bob Marley. Sono le mie radici, capite? Sono le mie radici”.
 
Naomi Campbell

Naomi Campbell durante una sfilata


Solo pochi giorni fa la modella britannica aveva condiviso con i suoi follower la gioia di essere diventata mamma. Poco dopo aveva postato una prima immagine della sua bambina, spiegando di essere onorata di aver raggiunto questo traguardo. E aggiungendo di voler crescere sua figlia insieme con il fidanzato americano, del quale non ha voluto diffondere l’identità.

Naomi Campbell ringrazia i suoi fan

Naomi Campbell ha parlato della maternità durante una sua intervista alla stilista Diane von Furstenberg, 74 anni, nel suo programma trasmesso su YouTube. Interagendo con i fan mentre andava in onda la sua registrazione, la top model ha scritto sulla chat in live streaming: “Ciao miei cari, grazie mille per gli auguri di compleanno e per il nuovo capitolo della mia vita come madre. Sono onorata”.
 
Secondo fonti vicine a Campbell, sembra che la modella pensasse alla maternità da almeno 10 anni. “Chiunque sia sorpreso che Naomi Campbell abbia voluto un bambino a modo suo non la conosce abbastanza”, ha dichiarato una fonte anonima. Perché lei è estremamente determinata e anche questa volta ha voluto raggiungere l’obiettivo che si era prefissata.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata