Oggi l'attesissima reunion di Friends, i protagonisti raccontano aneddoti e sensazioni

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Jennifer Aniston (@jenniferaniston)

Oggi, 27 maggio, è il giorno più atteso dagli appassionati di ‘Friends’. La rete americana Hbo è infatti pronta per trasmettere la reunion del gruppo di amici più amati del mondo. Per l’occasione Jennifer Aniston, alias Rachel, ha raccontato il primo bacio con il suo fidanzato nella serie, Ross. L’attrice lo ha ricordato dopo aver rivisto la scena girata anni fa, insieme alla sua amica e collega Courtney Cox.

Jennifer-Aniston

Jennifer Aniston sul red carpet


“Court e io l’abbiamo rivista qualche giorno fa”, ha detto Aniston, “abbiamo riso e pianto. È stato bellissimo rivedere il primo bacio fra Ross e Rachel. È stato un momento veramente magico, potente”. La serie cult è andata in onda per 10 stagioni, con l’anteprima trasmessa nel 1994. L’episodio finale, andato in onda nel 2004, ha battuto tutti i record, con oltre 50 milioni di spettatori negli Stati Uniti.

L’emozione di Jennifer Aniston

I sei attori hanno rivelato anche qualche altro dettaglio. Matthew Perry, che interpretava Chandler, ha raccontato che il suo episodio preferito è stato ‘The one where everybody finds out’, quello nel quale la banda di amici ha scoperto la relazione di Chandler e Monica, con alcune scene molto divertenti. “Ho adorato l’episodio perché è stato molto divertente girarlo”, ha detto l’attore.
 
Adesso per tutti gli amanti di questa serie arriva il momento più atteso: il ritorno dei sei amici. Loro, i protagonisti, hanno già annunciato risate, giochi, sorprese e tante guest star. “Spero che i fan vivano questa reunion con le stesse sensazioni che abbiamo provato noi”, hanno detto, “Per noi è stata un’emozione incredibile tornare su quel set. Tutto è tornato come nel passato, è stata una sensazione così forte che abbiamo iniziato a piangere”, hanno aggiunto.
 
Lo speciale avrebbe dovuto essere mandato in onda nel 2020, ma è stato ritardato a causa della pandemia di Covid. “Avremmo voluto farlo un anno fa per restituire a tutti i fan, specialmente in tempi così bui, un po’ di serenità”, hanno aggiunto gli attori. Un anno dopo il loro sogno si avvera. Per la gioia di milioni di fan in tutto il pianeta.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata