Dopo tanti tira e molla, alla telenovela che ha per protagonisti la cantante e il manager si aggiunge un nuovo capitolo

Arisa

Arisa

La storia d’amore fra la cantante Arisa e il manager Andrea De Carlo è (di nuovo) finita. Da marzo a oggi è difficile ricostruire quante volte si siano mollati (e poi ripresi). Prima lei, poi lui, stavolta di nuovo lui.

Una telenovela su cui il manager sembra ora voler scrivere davvero la parola fine con un lungo post su Instagram in cui in sintesi accusa la (ex?) fidanzata di essere un “numero primo” incapace di mettere la loro relazione “al primo posto”. Per poi concludere: “Cerca di essere felice, ma senza di me” .

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Andrea Di Carlo (@andreadicarlo)

Niente lieto fine, insomma, ma comunque una fine. Oppure no? Arisa, quasi a smentire i rumor che di recente avevano parlato di una nuova lite e di un addio definitivo – alla relazione con De Carlo e ai relativi progetti di matrimonio –  pochi giorni prima dell’addio social del fidanzato aveva postato sulle sue Instagram Stories foto che raccontavano tutt’altro. Teneri scatti di loro due, accompagnati da una sola parola: “Noi”. 

L’affondo di Arisa: “Andrea non vuole condividermi con nessuno”

A chi credere? la faccenda è sempre più ingarbugliata. Solo due mesi fa il manager, dopo la proposta di nozze, si era ripreso l’anello, perché non era più certo dei sentimenti di Arisa: “L’amore è per i coraggiosi ed io lo sono. Quando ami lasci libero chi non è un grado di prendersi impegni. Passo e chiudo. #nessunmatrimonio”, aveva scritto su Instagram.

La replica di Arisa: “Non sono nata per fare quello che voleva lui, per dedicarmi a lui totalmente. Io ho il mio staff, tante persone attorno a me. E lui non voleva ‘condividermi’ con nessuno“.

A metà aprile, però, i due erano tornati insieme. Neanche un mese e su Instagram arriva il nuovo addio (stavolta firmato da lui). Come andrà a finire? Per scoprire i nuovi episodi della telenovela non ci resta che aspettare le prossime esternazioni (social, ovviamente) di uno dei due protagonisti.

 

 

 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: